L’obesità infantile e i riflessi negativi sulla salute da adulti

La dott.ssa Maria Luisa Scarabelli, biologa nutrizionista, con studio in Milano, pone alla attenzione di tutte le mamme  come più i problemi di sovrappeso e obesità sono precoci nell’età infantile più produrranno effetti negativi  sulla salute da adulti e anziani.

L’eccesso di peso dei bimbi di oggi non è solo legato alla dieta ma anche  allo stile di vita sedentaria in quanto spesso e volentieri vengono accompagnati negli spostamenti quasi sempre in macchina, si dedicano a giochi su tablet, smartphone e pc, ore interminabili davanti al televisore piuttosto che dedicarsi a passatempi tradizionali, più legati al movimento e soprattutto all’aria aperta. Le ore dedicate normalmente allo sport, da una a due ore alla settimana compresa l’ora di educazione fisica scolastica sono ormai insufficienti, lo sport deve essere quasi quotidiano di almeno un’ora e se possibile all’aria aperta.

Un buon inizio potrebbe essere quello di andare e tornare da scuola a piedi e di fare sempre le scale non utilizzando l’ascensore così si è anche green, nella bella stagione,sarebbe opportuno anche andare al parco a giocare con gli amici e lunghe passeggiate con la bicicletta.

Naturalmente per evitare obesità e sovrappeso, per la Dott.ssa Scarabelli,   resta fondamentale il ruolo di una sana alimentazione,evitando cibi e bevande “spazzatura”e preferendo verdura e frutta di stagione,cereali integrali. Infine è bene ricordare che la prevenzione dell’obesità va effettuata fin dai primi momenti di vita,preferendo l’allattamento al seno,che è un fattore che riduce il rischio di sviluppare obesità.

Per maggiori info e contatti compila il format

Dott.ssa Maria Luisa Scarabelli

Biologa Nutrizionista

Diete personalizzate

Utilizzo Bilancia Impedenziometrica

Cell. 3385317023

Milano

Via Correggio n. 61

Fermata metro rossa De Angeli

Dati statistici e fonti

Società Italiana di Pediatria (SIP)